Tempo Reale

produced
Stockhausen!

In occasione del Festival Fabbrica Europa, Tempo Reale dedica un concerto monografico a Karlheinz Stockhausen, uno dei più grandi compositori di tutti i tempi. A due anni dalla sua scomparsa, il concerto rappresenta il primo capitolo di una panoramica sulla musica elettronica tedesca, dalle sue origini fino alle esperienze più recenti. Ecco il programma del concerto:

Karlheinz Stockhausen – Cosmic pulses,  il suo ultimo capolavoro elettronico, che fa parte di Klang, un ciclo dedicato alle 24 ore del giorno e di cui ne rappresenta la tredicesima. La composizione si avvale di una tecnica completamente nuova per la spazializzazione di 24 strati sonori in 192 tracce programmate al computer.

Karlheinz Stockhausen – Spiral, un lavoro storico realizzato negli anni Sessanta per l’Expo di Osaka: un esecutore interagisce in un grande spazio circolare con i suoni provenienti da una ricostruzione digitale di una radio ad onde corte, dando vita ad una performance spettacolare, di grande libertà e musicalmente assai articolata. Questa interazione avviene attraverso una avveniristica interfaccia interattiva: un “tavolo sensibile” che reagisce allo spostamento di oggetti e che controlla l’emissione dei segnali radiofonici.

Il concerto precede la serie Der Klang – due incontri sulla musica elettronica tedesca.

Menu