Era il 19 maggio 1992 quando il Brass Fantasy di Lester Bowie, con un concerto al Teatro della Compagnia di Firenze, inaugurava il programma di Tradizione in Movimento.

Da allora il Musicus Concentus propone una dettagliata panoramica delle realtà più interessanti tra jazz e new music ed ha ospitato a Firenze i protagonisti delle nuove scene sonore. Il lavoro condotto negli anni ha permesso all’attività del Musicus Concentus di scoprire e seguire da vicino l’evoluzione di alcuni dei più ispirati artisti d’oggi, invitati più volte, con differenti progetti, per documentarne gli sviluppi sonori.

Di fianco all’attenzione rivolta agli esponenti del jazz statunitense ed europeo – inteso come tradizione in movimento, come musica dal costante cambiamento e divenire – il Musicus Concentus ha considerato anche altri percorsi musicali, spaziando dalla musica colta europea alle tradizioni etniche, all’elettronica, per definire un percorso originale e catturare il meglio della musica che ci circonda.

Piazza del Carmine 19
Firenze 50124
tel/fax +39 055 287347
musicus(@)dada.it

Pitti Discovery
Museo Marino Marini
Menu