Musicus Concentus

produced
The art of mirrors

Per la serie di concerti Crescendo, Max Richter propone The Art of Mirrors, una colonna sonora ‘live’ per i film Super 8mm di Derek Jarman visti raramente in Italia.

Richter è tra i compositori e performer contemporanei più stimolanti e creativi, tra le sue realizzazioni recenti si ricorda la colonna sonora di Valzer con Bashir, il film che ha avuto una nomination all’Oscar, mentre la sua attività è iniziata con l’ensemble Piano Circle, che ha commissionato e inciso composizioni di Philip Glass, Steve Reich e Brian Eno. Diplomato alla Edimburgh University e alla Royal Accademy of Music, studente a Firenze con Luciano Berio, viene spesso paragonato a compositori quali Arvo Part, John Adams, Michael Nyman, Philip Glass.

Derek Jarman è considerato uno dei più grandi autori del cinema britannico. Conosciuto per film come Caravaggio e Jubilee, Jarman aveva scelto come mezzo preferito espressivo nel corso degli anni ’70 il formato del Super 8mm.

Crescendo è un progetto nato dalla collaborazione tra Musicus Concentus,  ETI – Teatro Della Pergola, Osservatorio Per Le Arti Contemporanee Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

Menu